erbe officinali timo e moscato da uva su balcone in fiore a milano

Un bel balcone fiorito

Ecco come si presentava, già bello fiorito, il nostro balcone due anni fa

Generalmente, quasi tutti i giorni, un’occhiata alla sezione “Accadde Oggi” sul mio profilo Facebook la do’.

Un po’ per vedere cosa accadde nello stesso giorno degli anni passati, un po’ per “stimolo”, un po’ per passare tempo e, soprattutto, anche per vedere se c’è qualcosa da poter condividere nuovamente con i miei contatti per ricordare quel giorno.

Oggi Facebook mi ripropone una foto di due anni fa dove si intravede il nostro balcone già fiorito

erbe officinali timo e moscato da uva su balcone in fiore a milano

Timo appena raccolto e, sullo sfondo, moscato da uva in vegetazione, erbe officinali in vaso e fave

In primo piano ramoscelli di timo (appena recisi dalla pianta che c’è sul nostro balcone) e sullo sfondo la pianta di moscato (importata da Rieti) all’inizio del suo ciclo vegetativo stagionale, ma con le foglie già belle aperte se pur ancora di dimensioni contenute e di quel verde acceso tipico della primavera.

Una stranezza non di poco conto se ci pensiamo bene, visto che sarebbe il 29 marzo e, a quel di, la pianta aveva iniziato a germinare già a fine febbraio.

Una stranezza però della quale non presi coscienza allora, ma solo questa mattina nel momento in cui ho visto la foto perchè l’ho “paragonata” all’attuale stato vegetativo della pianta di moscato: qualche timida gemma sui corti rametti che gli avevo lasciato in fase di potatura prima dell’inverno.

Quest’anno, sembra proprio che le stagioni stiano facendo il loro corso

Insomma, anche se gennaio ha avuto qualche sprazzo di alte temperature, alla fine abbiamo visto molta neve (anche  a Milano) e molte giornate di pioggia.

Il freddo è stato deciso e le temperature basse, e la speranza di una primavera mite e ricca di possibilità di vivere qualche avventura all’aria aperta sia a piedi che in bicicletta, c’è!!!

Comunque sul nostro balcone le piante si stanno preparando tutte ad esplodere (fatta esclusione per le piante di rosa che sono già in vegetazione avanzata e per la petunia che ha dei fiori veramente grandi e coloriti quest’anno) e sono sicuro che quest’anno avremo un splendido spazio dove rilassarci a fine giornata, magari con un bicchiere di qualcosa di buono in mano e in compagnia del nostro barbecue Weber sempre acceso 🙂

Ad maiora e… buona primavera a tutti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.