IMBA mtb trail building school val di sole

Video: IMBA Trail Building School Val di Sole 2017

La IMBA Trail Building School 2017 della Val di Sole racchiusa in un video di un minuto (e un pensiero in libertà)

E alla fine ce l’ho fatta: ho trovato modo e tempo per editare velocemente un video di un minuto che riepiloga la “mia” IMBA Trail Building School in Val di Sole (il report completo lo trovate qui https://agendadegliappunti.wordpress.com/2017/05/11/trail-building-school-val-di-sole/) vissuta nelle vesti di “assistente alla formazione”.

Lo so, avrei potuto (e avrei voluto) fare di meglio vista la quantità ed i Gigabyte di video girati durante il corso. Ma purtroppo i miei mezzi di “lavoro” ormai sono quelli che sono (il VAIO non ce la fa più) e fino a quando non li “svecchierò”, non potrò fare di meglio.

Così, ho scaricato i video fatti con la action cam Shimano direttamente sull’iPad (attraverso la app Shimano) e ho fatto un edit veloce veloce di un minuto, in modo da poterlo “sfruttare” anche sul mio profilo Instagram.

Premesso che non vendo corsi IMBA, prima di chiudere vorrei lasciarvi con degli esempi che “giustificano” il mio continuo ribadire l’importanza a partecipare ad una Trail Building School IMBA (o ai Trail Building Workshop di IMBA italia) e l’utilità del “pezzo di carta” per coloro che operano su sentieri, anche solo a titolo gratuito:

  1. Località come Madesimo, per esempio, nell’assegnare la gestione del bike park tengono di conto se il richiedente all’atto della presentazione della domanda sia in possesso o meno della “specializzazione” IMBA…
  2. Allargare i propri orizzonti professionali e quelli della propria impresa [boschiva in alcuni casi, nda]. Alcuni tra i partecipanti all’ultima trail building school tenutasi in Italia (o al TBW organizzato a Varese a Gennaio) per esempio, hanno voluto partecipare proprio per questo motivo…
  3. Avere una certificazione ulteriore al momento di presentare un progetto alle amministrazioni locali (perché tra l’averlo e il non averlo il pezzo di carta, è sempre meglio averlo). È stato il caso di alcuni ragazzi svizzeri che partecipavano alla TBS in Val di Sole…
  4. Apprendere le tecniche e conoscere le linee guida IMBA del sentiero sostenibile perché la società pe cui lavori opera con l’idea che “realizzare sentieri va al di là del semplice spostare terra e sassi. È un investimento intelligente e redditizio per un futuro sostenibile nella vostra regione“. È stato il caso di due ragazzi della società austriaca Trail Tech (www.trailtech.at) che opera nel settore dello sviluppo di sentieri per mountain bike, e che hanno partecipato anche loro alla TBS in Val di sole…
  5. Partecipare perchè, semplicemente, si vuole accrescere il proprio bagaglio formativo personale, in quanto amanti della mountain bike che di tanto in qua manutenzionano sentieri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.