florian vogel asd emissioni zero xco mtb milano 2017

I miei Internazionali d’Italia MTB XCO di Milano

Aver realizzato il circuito di gara degli Internazionali d’Italia Series XCO MTB 2017 alla Montagnetta di Milano è stata un’esperienza formativa fantastica

Ma, soprattutto, è stato fantastico (e anch’esso molto formativo) scambiare opinioni a caldo sul circuito con professionisti della mountain bike del calibro di Florian Vogel, Maja Wloszczowska e Paola Pezzo. Insomma, i primi due sono i vincitori assoluti della gara, la terza è la nostra campionissima olimpica… non ci poteva andare meglio!

 


A parte la cronaca della gara che potete leggere sul sito ufficiale della manifestazione ed i “commenti a freddo” di Marco Aurelio Fontana che potete leggere sul suo blog [se si fosse fermato a parlare con noi, avrebbe scoperto che la tripla in alto non era stata studiata per essere saltata… ma forse non sa che noi sappiamo, nda], eccomi a scrivere due righe riguardo la gara che si è svolta domenica scorsa sul Monte Stella di Milano. La descrizione del tracciato e dei lavori che abbiamo fatto per l’occasione li potrete invece leggere sul sito web dell’ASD Emissioni Zero nei prossimi giorni.

Per preparare il percorso abbiamo impiegato 5 giorni, durante i quali abbiamo visto crescere il percorso stesso giorno dopo giorno. E la soddisfazione finale a fine lavori è stata veramente grande: quest’anno abbiamo realizzato cose che mai avremmo pensato di riuscire a realizzare, come per esempio il rock garden con quattro diverse linee di percorrenza.

florian vogel rock garden xco mtb milano asd emissioni zero

Florian Vogel in azione sul rock garden che abbiamo realizzando per la gara milanese degli Internazionali d’Italia XCO MTB 2017. Photo Credit Gabriele Vadalà

Vedere le “nostre” strutture attorniate di spettatori la domenica mattina è stato veramente emozionante. Adesso capisco cosa prova il Pippo Marani di turno che vede professionisti di calibro internazionale darsi battaglia sul percorso da lui creato.

Confrontarsi con gli atleti direttamente sul posto, come vi dicevo, è stato molto interessante e ha permesso anche alla nostra associazione sportiva di farsi conoscere, visto che avevamo lo stand proprio sulla linea di arrivo-partenza.

Confrontarci con Florian Vogel sul percorso è stato molto istruttivo. Ci ha dato un paio di dritte sul rock garden per il futuro, ha apprezzato molto il lavoro che abbiamo fatto e ha anche apprezzato molto il circuito che Alberto insieme a noi ha tracciato.

Durante la nostra conversazione ha anche espresso la sua perplessità riguardo alla tripla whoop realizzata sulla cima della montagnetta. Quando ha scoperto che tutta la linea delle whoop in alto non era stata con lo scopo di fargliele saltare, ma con quello di spezzare il loro ritmo e metterli in difficoltà di fronte a delle whoops non lineari e ritmiche, allora ha esclamato “you bastards, so you did it with a goal. It was not a mistakeche in italiano sarebbe “allora l’avete fatto apposta, non è stato un errore di realizzazione“.

Per noi “trail builders” dell’ASD Emissioni Zero, fondatori della Trail IT Crew (nome che nasce grazie alla mente creativa della mia compagna Claudia), è stata quindi una grandissima esperienza questa qui, che speriamo si possa ripetere di nuovo nel futuro.

Purtroppo però, la nostra domenica da incorniciare non è stata tale per tutti o comunque non è stata proprio un momento di sport perfetto: gesti antisportivi da parte di qualche ignoto (puntine da disegno e chiodi sul percorso di gara) ed i soliti furti all’interno delle macchine parcheggiate in prossimità della zona di gara non hanno permesso alla manifestazione di raccogliere il massimo lustro che meritava, causando lo sdegno degli organizzatori e anche di tutti coloro che hanno subito quanto sopra.

Speriamo di poter nuovamente ripetere un’esperienza come questa e naturalmente di farne anche delle altre perchè, come si dice, “l’esperienza insegna“.

Per maggiori informazioni riguardo le attività di trail building di ASD Emissioni Zero, scriveteci una email all’indirizzo trailit@asdemissionizero.com.

 

Annunci

Un pensiero su “I miei Internazionali d’Italia MTB XCO di Milano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...