mountain bike nel territorio di santa rufina fanno divertire e faticare sulle montagne circostanti

Quei venerdì in mountain bike che…

Quei venerdì in mountain bike che diventano delle anticipazioni assassine del fine settimana. I love killing fridays!

Per caso o meno, spesso mi è capitato di uscire in mountain bike di venerdì. Ma mai come negli ultimi tempi sto apprezzando queste uscite.

Che sia stato un venerdì pomeriggio dopo il lavoro
Che sia stato un venerdì di ponte lungo
Che sia stato un venerdì (come quello di oggi) in cui sono in ferie…

Sta di fatto che le uscite in mountain bike del venerdì mi stanno dando quel “sapore” godurioso che solo le “epic rides” sanno dare.

Non so come mai, ma il venerdì sembra come che ci si lasci andare di più

A tutto vantaggio magari dei momenti in cui si percorre il sentiero in discesa e, con il pensiero verso il weekend in arrivo, ho come l’impressione che durante le uscite del venerdì è come se si faccia festa… e anche qualche numero in più.

E allora ecco i miei “Killing Friday”, eredi magari del film “killing time” che vedeva protagonisti Aaron Chase, Eric Porter e compagnia bella.

Naturalmente io non faccio i loro numeri, magari. Ma le endorfine che mi si mettono in circolo in queste uscite del venerdì, mi gasano estremamente e mi fanno venire una voglia di cavalcare la mia Charlene all’infinito e di scoprire nuovi sentieri, che non avete idea.

In questi giorni, sono a casa a Rieti in ferie e ne ho approfittato per un’uscita a piedi in montagna (ve la racconterò, non preoccupatevi) e per un’uscita in mountain bike insieme ad un amico di vecchia data del mio paese di origine [Santa Rufina, nda].

Pur non avendo molto allenamento sulle gambe (sono stato fermo quasi un mese e mezzo a causa di un’infiammazione che speriamo si sia risolta con la cura e con il cambio della sella) ho deciso nei giorni scorsi di accettare l’invito di Massimo per un giro in mountain bike, pur sapendo che comunque i giri in mountain bike a Santa Rufina hanno sempre delle grandi salite da fare, per guadagnarsi delle belle discese in single track in mezzo ai boschi.

Per fortuna che ho accettato l’invito di Massimo

Eh si, perchè se non l’avessi fatto non sarei qui a scrivere un post di getto sul blog, mentre penso al prossimo video edit di quanto girato con la mia action camera Shimano CM-1000.

Ok, mi sarebbe piaciuto avere un po’ più di gamba per affrontare una salita “rampa” in più e chiudere il giro con un single track mitico. Ma alla fine va bene così!

Neve, tanta salita (almeno per me), belle discese flow, bei paesaggi e panorami, bella compagnia… non mi è mancato proprio niente oggi, e va bene così!

la birra di rito alla fine di ogni giro in mountain bike che si rispetti

L’immancabile birra a fine giro al Bar Aia (da Roscio)

Se siete curiosi di vedere il giro che abbiamo fatto, lo trovate QUI sul mio account Strava.

Se volete scaricarvi la traccia da seguire, potete farlo QUI sul mio dropbox.
Consiglio spassionato: se seguirete il giro, al rientro alla macchina magari potete pensare di fermarvi a mangiare al Ristorante da Valerio 🙂

Pensiero in libertà

Ogni volta che esco per boschi dalle “mie parti”, mi chiedo sempre come mai i sentieri qui (se non fosse per il processo naturale) siano sempre in ordine e non presentino strane erosioni causate dai soliti noti.

Eppure qui di moto da enduro e cross, quad, fuoristrada 4×4, trattori e chi più ne ha più ne metta ne girano da sempre per i boschi, anche sui sentieri più impervi. Però i sentieri stessi, non sono rovinati dalla “mano” dell’uomo.

Avrà tanti “difetti” la mentalità del paesello, ma non quello di saper tutelare e proteggere il proprio territorio. Meditate gente, meditate.

un cartello che istruisce i fruitori del prato in località cesalunga a cittaducale in provincia di rieti fruisci rispetta divertiti ride enjoy respect

Il cartello parla da solo “Fruisci, Rispetta, Divertiti” #RideEnjoyRespect

Annunci

5 pensieri su “Quei venerdì in mountain bike che…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...