instagram potenzia la gestione degli account aziendali e migliore la gestione e l'immagine delle aziende presenti sul social network fotografico

Instagram potenzia gli account aziendali

Nelle ultime ore Instagram sembra aver cambiato nuovamente faccia, impostazioni e funzionalità, ma solo per gli account aziendali questa volta

Una bella novità quella scoperta questa mattina su Instagram (il social network di proprietà di Mark Zuckerberg) quando mi sono “logato” all’account dell’ASD Emissioni Zero: la possibilità di poter trasformare l’account da “privato” in “aziendale”.

Ma la vera novità (che non avevo mai notato) è che da oggi gli account aziendali di Instagram avranno una nuova “faccia” da mostrare ai visitatori ma sopratutto (cosa molto più importante) delle nuove funzionalità che permetteranno ai “content manager” o ai “social media manager” (che gestiscono  l’account Instagram dell’azienda per cui lavorano) di aumentare le potenzialità dell’account ma anche, e soprattutto, di aumentare target, introiti e gestire al meglio tutto quello che riguarda le impostazioni dell’account stesso.

Insomma una gran figata anche per chi, come me, gestisce l’account di un’organizzazione no-profit come ad esempio l’account Instagram dell’ASD Emissioni Zero

Nuova faccia, come dicevamo: da oggi infatti, quando visiterete un account “aziendale” di Instagram (connesso ad una pagina aziendale di Facebook) sul suo profilo troverete tutte le informazioni necessarie ad identificare l’azienda e, molto più importante, un pulsante di contatto che vi permetterà (nel caso attivato) di contattare direttamente l’azienda o l’organizzazione interessata telefonicamente o a mezzo email.

Nuove impostazioni e funzionalità: da oggi infatti potremmo controllare le statistiche del nostro account di Instagram e, nelle impostazioni del nostro nuovissimo account aziendale di Instagram, troveremo tante nuove voci da “spulciare” e con le quali interagire, tra cui le “impostazioni delle storie” (e cioè a chi mostrare la vostra “storia”, a chi permettere di commentare, inviare messaggi e così via), le impostazioni dei pagamenti dei post sponsorizzati, controllare i post che “in passato” ci sono piaciuti o con i quali abbiamo interagito e via via spulciando (funzionalità presenti anche sugli account privati).

In più, sarà possibile promuovere la nostra nuova “storia” molto più semplicemente (e seguirne l’andamento statistico direttamente dalla foto stessa. Infatti basterà cliccare su uno dei due link sotto la foto per promuoverla o controllarne le statistiche.


Insomma, la “guerra” tra i social network non si ferma e giorno dopo giorno si aggiungono migliorie ed impostazioni che li rendono sempre più interessanti, specie se li si guarda sotto l’aspetto professionale 🙂

Annunci

6 pensieri su “Instagram potenzia gli account aziendali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...